CALCIOMERCATO/ Juventus, arriva Pepe, ala di “ripiego”

- La Redazione

Il club bianconero sulle tracce dell’esterno dell’Udinese

Pepe_R375_mar09

Alla Juventus servono esterni offensivi ma i vari  Kolarov, Vargas e Krasic, prime scelte, sono difficile da raggiungere, visto che attorno ai loro nomi si sta alimentando la concorrenza di vari club, l’Inter su tutti. Allora la Juve, d’accordo Del Neri, ha messo in cima alla lista delle preferenze l’esterno d’attacco dell’Udinese Simone Pepe. L’esterno tra le altre cose ha già detto di essere pronto a lasciare Udine.

Per arrivare al cartellino dell’esterno la Juventus è pronta a mettere sul piatto il cartellino di Giovinco o De Ceglie tenendo conto del valore del “friulano” che si aggira attorno agli 8/10 milioni di euro. Sul giocatore è forte anche l’interesse della Fiorentina anche se difficilmente Pepe potrebbe dire di no alla Vecchia Signora. Il giocatore rimane comunque con i piedi per terra forte del noto episodio di 12 mesi fa legato a Gaetano D’Agostino: «Ma ve lo ricordate cosa è successo l’anno scorso a D’Agostino? – esclama – ogni giorno lo davano per partente e poi è rimasto a Udine».

«Il Mondiale rappresenta una svolta anche per me – ha confessato ieri Pepe in conferenza stampa – un momento decisivo nella mia carriera. Se mi reputo pronto per una grande squadra? L’Italia è una grande squadra, e allora sono pronto». Pepe ha poi proseguito: «Ho giocato due anni e mezzo a destra e sei mesi a sinistra, però mi piace. Qui in nazionale giocherò dove vuole Lippi, sia nel 4- 4- 2 che nel 4- 3- 3, non ci sono problemi. Pur di giocare faccio pure il terzino».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori