CALCIOMERCATO/ Roma, De Rossi ipotesi Real!

- La Redazione

Il centrocampista giallorosso interviene in conferenza stampa dal ritiro del Sestriere e risponde alle domande dei cronisti in merito al corteggiamento del Real Madrid

derossi_R375x255_01ott08

Nessun colpo di scena, Daniele De Rossi, vice di Totti e perno del centrocampo giallorosso, vuole rimanere a Roma per disputare campionati e coppe con la sua squadra del cuore. Anche se, con grande realismo, non esclude una possibile partenza in caso sia la società ad accettare offerte altrui. Di questo ed altro ha parlato Capitan Futuro nel corso della conferenza stampa del ritiro della Nazionale Italiana al Sestriere.

Alle domande dei cronisti in merito ad una sua partenza(destinazione Real Madrid), De Rossi ha dichiarato: “Il mio futuro? Se la Roma dovesse accettare un’offerta per me per qualsiasi ragione, tecnica, economica, io andrei. Ho 26 anni, non è che potrei smettere di giocare, e d’altronde, con tutto il rispetto, non andrei a giocare nel Pizzighettone. Se succedesse sarebbe un sacrificio enorme per me e per la Roma, ma non è che andrei in guerra. In Italia non andrei mai in nessuna altra squadra”.

"Al momento – prosegue De Rossi – leggo le smentite della mia società in relazione agli articoli: il presidente rimanda al mittente ogni cosa, l’allenatore ribadisce che rimango. Dovete chiedere alla società, che sta mostrando grande coerenza. Non dovete fare a me questa domanda. Mi fa piacere sentire il presidente che smentisce gli articoli dei giornali, mi fa piacere l’affetto dei tifosi. Per me, comunque, non sono novità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori