CALCIOMERCATO/ Napoli, Zuculini: voglio l’Italia!

- La Redazione

Il giovane talento dell’Hoffenheim si offre ai partenopei

zuculini_R375x255_11mag09

CALCIOMERCATO NAPOLI- Il nuovo Mascherano. Così è stato battezzatto Franco Zuculini, ventenne centrocampista dell’Hoffenheim, da tempo seguito dagli 007 partenopei. E’ lui infatti una delle ipotesi del centrocampo partenopeo nel caso non vada in porto l’operazione Inler con l’Udinese. Le qualità del giocatore non si discutono e il costo del cartellino è di fatto inferiore a quello del centrocampista friuliano.

I tedeschi infatti lo hanno pagato 8 milioni di euro al Racing Club Avellaneda. Il giocatore ieri tra l’altro, dalle colonne del quotidiano argentino Olè, ha aperto all’ipotesi italiana. «Napoli? Spero di andarci. E’ sempre stato un sogno giocare in Italia. Sarei molto felice perché in squadra ci sono Lavezzi e Dátolo, Inoltre, gli italiani somigliano molto agli argentini». E proprio Datolo potrebbe essere inserito nell’operazione visto che non rientra nei piani di Walter Mazzarri.

Il giocatore è appena rientrato dal prestito all’Olympiakos e Riccardo Bigon sta valutando la soluzione migliore sia per il giocatore che per le finanze azzurre. Intanto Zuculini spiega il suo periodo difficile in Bundesliga. «Ho vissuto dei momenti difficilissimi. Mio padre mi ha chiesto più volte di pensarci bene prima di lasciare l’Hoffenhaim, ma poi lui stesso si è reso conto delle difficoltà, dovute al freddo, alla lingua ed allo stile di vita. Spesso non riuscivo nemmeno a concentrarmi negli allenamenti. Clima troppo rigido. Contro lo Stoccarda, eravamo venti gradi sotto lo zero. Mia mamma abbandonò lo stadio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori