CALCIOMERCATO/ Milan, sempre Dzeko in cima ai desideri (City permettendo), con Gazprom si può

- La Redazione

Il bomber del Wolfsburg il principale obiettivo di casa rossonera

Dzeko_R375_13gen10

CALCIOMERCATO MILAN – C’è sempre Edin Dzeko in cima ai pensieri dei dirigenti rossoneri. Il Milan necessita infatti di un bomber prolifico macina gol e tutte le strade portano a Wolfsburg in Germania. Dzeko lascerà a breve la Bundesliga per accasarsi in un club di prima fascia effettuando il definitivo salto di qualità. Nonostante il forte interessamento del Manchester Cityil bosniaco si è dichiarato da sempre rossonero ed il Milan è la meta prescelta. Molto difficile a tutt’oggi per il Diavolo arrivare al proprio obiettivo, un po’ meno, se in casa rossonera arrivasse della liquidità fresca.

È notizia di questa settimana il forte interessamento dei russi di Gazprom per la società rossonera. I colossi del gas sarebbero pronti ad investire circa 150/180 milioni di euro per entrare in società, moneta che verrebbe per gran parte investita nel calciomercato estivo. L’indiscrezione dell’ingresso in via Turati è stata più o meno smentita ma la sensazione è che qualcosa bolla veramente in pentola.

A conferma del fatto, le parole rilasciate da Paolo Berlusconi, fratello del presidente del Milan, che ha chiaramente detto che il Premier sarebbe pronto alla cessione, per lo meno di quote di minoranza, nel caso in cui si facessero avanti investitori seri e importanti. Dicevamo quindi di 150 milioni di euro pronti ad entrare nelle casse di Milanello, liquidità fresca da investire in Dzeko e magari in altri due colpi. Al Milan servirebbe anche un esterno d’attacco, per dare ricambio a Pato ed eventualmente un centrocampista regista che possa prendere l’eredità di Pirlo. Hernanes e Krasic sono i sogni ma con i russi possono diventare realtà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori