CALCIOMERCATO/ Juventus, Bettega lascia i bianconeri!

- La Redazione

Il dirigente bianconero ha ufficializzato il suo addio alla Vecchia Signora

Roberto Bettega lascia la dirigenza della Juventus. Lo si apprende dal sito ufficiale del club bianconero. «La Juventus e Roberto Bettega comunicano l’avvenuta cessazione della loro collaborazione. La Juventus ringrazia Roberto Bettega per aver dato la propria collaborazione in un momento particolarmente complesso. Bettega era vicedirettore generale della Juve da un anno. E sono parole commoventi quelle che Bettega dice. «Roberto Bettega saluta con commozione la maglia bianconera e i tifosi cui ha dedicato una parte lunga ed indimenticabile della propria vita con passione e grande amore sia nei momenti esaltanti, sia in quelli più difficili», aggiunge il sito della Juventus.

Bettega, 59 anni, era stato nominato vicedirettore generale della Juventus il 23 dicembre scorso, quando presidente era Jean-Claude Blanc e allenatore Ciro Ferrara. Bettega era così diventato il numero due nell’organigramma bianconero, con responsabilità su tutta l’area sportiva. Un periodo difficile quello in cui Bettega ha assunto questo incarico, per risollevare le sorti della Juventus. Dopo Calciopoli, da cui è uscito indenne (nei mesi scorsi è stato assolto anche dall’accusa di falso in bilancio), è stato consulente di mercato fino al giugno 2007. Prima di ritornare, appunto come vicedirettore generale, prima di Natale E ora probabilmente l’addio definitivo alla Juventus. Il grande amore della sua vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori