CALCIOMERCATO/ Juventus, Buffon e il futuro: «Se me ne vado voglio l’Inghilterra»

- La Redazione

Il portiere bianconero vorrebbe provare l’esperienza Oltremanica

buffonR375_23set08
Buffon (Ansa)

Esce allo scoperto Gigi Buffon ed in caso di addio alla Juventus punta all’esperienza inglese in Premier League. «Se dovessi andare via penso che l’Inghilterra può essere la destinazione – ha confessato ieri sera il portiere bianconero ai microfoni di Sky – la mia voglia di lasciare la Juve è pari a quella che avrà la Juve di lasciare me. Tutto quello che mi riguarda sarà concordato con la società. Al momento non c’è nulla, ma mancano due settimane e qualcosa può ancora accadere. La priorità ce l’ha sempre la Juve. Vedremo se si deciderà di proseguire assieme».

Per San Gigi se dovesse arrivare un’offerta ritenuta equa dalla dirigenza bianconera, circa 25 milioni di euro, si potrebbero così aprire le porte dell’oltremanica. Il Manchester United ed il City chiamano, e da come sembra, Buffon non farebbe fatica a dire di si. Il numero 1 della Juventus non sarà comunque l’unico “anziano” che lascerà per sempre Vinovo. Da Torino c’è infatti un treno di partenti iper-affollato. Amauri, Cannavaro, Camoranesi, Grygera, Salihamidzic, Trezeguet e Zebina sono ai saluti finali senza dimenticarsi di Tiago e Molinaro che verranno riscatti dallo Stoccarda e dall’Atletico Madrid al termine della stagione attuale.

I giovani De Ceglie e Paolucci sono anch’essi in partenza e con grande probabilità verranno utilizzati come contropartita tecnica per qualche grande operazione, e parcheggiati altrove. Da stabilire anche il destino di Candreva, un punto interrogativo in casa Juventus. Infine ci sono le “grane” Melo e Diego. La sensazione che si respira è che i due resteranno un altro anno a Torino ma nel contempo, se dovessero arrivare offerte interessanti, si potrebbe pensare ad una loro cessione. Tutte questioni che dovranno comunque essere risolte dal nuovo tecnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori