CALCIOMERCATO/ Milan, 12 milioni per Otamendi, talento del Velez

- La Redazione

Il club rossonero prova ad assicurarsi il promettente difensore albiceleste

gallianiR375_09dic08
Adriana Galliani (foto Ansa)

Nome nuovo sui taccuini di calciomercato del Milan. Si tratta precisamente di Nicolas Otamendi, prodigio del Velez e promessa della nazionale argentina. Secondo le indiscrezioni raccolta da La Gazzetta dello Sport in via Turati avrebbero presentato un’offerta alla dirigenza dei campioni del Clausura. Si parla di 12 milioni di euro, una cifra un po’ bassa per le richieste degli argentini, circa 20 milioni di euro. La sensazione circolante negli ambienti rossoneri è che il prezzo è trattabile e l’operazione potrebbe chiudersi attorno ai 15 milioni di euro.

Un giocatore desideratissimo anche dall’Inter, dalla Juventus e dal Bayern Monaco. Otamendi, oltre ad essere molto giovane, 22 anni compiuti lo scorso 12 febbraio, è anche un giocatore polivalente visto che può essere schierato sia al centro della difesa sia sulla fascia. Il club rossonero, quindi, con l’ingaggio di Otamendi, di Yepes e la promozione di Albertazzi, sistemerebbe la retroguardia rossonera, colpita da continui infortuni durante la stagione attuale.

I rossoneri, dopo i vari ingaggi a parametro zero, lanciano quindi un segnale importante ai propri tifosi. Il popolo del Diavolo invoca da tempo acquisti mirati, giovani e soprattutto utili alla causa. Nicolas Otamendi rappresenta senza dubbio un grande talento in ottica futura nonché un pezzo indispensabile per il fragile Milan. In Argentina lo chiamano il “nuovo Samuel” chissà che non venga a giocare un derby con il suo “maestro”…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori