CALCIOMERCATO/ Inter, e se Torres fosse «Il regalo Champions» di Moratti?

- La Redazione

Il Nino sempre più in orbita nerazzurra

torres_R375x255_16apr09
Torres, foto Ansa

Fernando Torres è ufficialmente sul taccuino di mercato dell’Inter. Dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni che volevano l’attaccante spagnolo nel “ritiro” nerazzurro a Barcellona, sono arrivate le conferme. L’attaccante del Liverpool era veramente in compagnia del club milanese come confermato da Ilario Castagner. Difficile capire se il giocatore si trovasse in insieme a Zanetti & Company per iniziare a respirare una nuova aria, oppure, se semplicemente per una visita di cortesia.

Fatto sta che son in molti a pensare che Torres possa essere il vero regalo di Moratti qualora si dovesse ottenere la Champions. Fra questi vi è il noto opinionista di Mediaset Premium Maurizio Pistocchi che intervenendo su Sportitalia ha considerato lo spagnolo il regalino Champions del patron nerazzurro alla sua beneamata Inter. In effetti, se la Champions dovesse ritornare a Milano, in corso Vittorio Emanuele incasserebbero circa 60 milioni di euro. Una somma ingente che andrebbe a riempire le casse già stracolme della società nerazzurra. Moratti potrebbe così decidere di fare una pazzia e di regalarsi l’ennesimo gioiellino.

Un giocatore, Torres, che andrebbe a completare una squadra già da favola. Mourinho potrebbe schierare un tridente Milito, Torres, Eto’o, davvero fenomenale o nell’eventualità inventarsi un’altra disposizione tattica. L’Inter, qualora dovesse vincere la Champions, dovrebbe affrontare l’esperienza Mondiale per Club e potrebbe avere bisogno di un po’ di turnover quindi di un maggiore riposo per Diego Milito, impegnato senza sosta durante la stagione che volge alla conclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori