Milan Calciomercato/ Se parte Pato in arrivo Luiz, Dzeko e Krasic

- La Redazione

Sempre d’attualità la cessione del Papero in casa rossonera

A Milanello continua ad essere d’attualità la cessione di Alexandre Pato. Il Milan starebbe infatti pensando di vendere il prodigio brasiliano per finanziare il mercato della prossima estate. Il Chelsea è pronto con 60 milioni di euro ed attende solo l’ok di Silvio Berlusconi per effettuare il bonifico. Una cifra che verrebbe reinvestita sul mercato e che potrebbe portare a Milanello 2/3 facce nuove.

Si partirà dalla difesa uno dei reparti più travagliati della stagione che volge al termine. Il Corriere dello Sport fa un nome nuovo, quello di David Luiz, difensore centrale del Benfica. Costa circa 10 milioni di euro e c’è da battere la concorrenza del Manchester City ma la mediazione di Rui Costa, attuale dirigente dei lusitani nonché grande ex-rossonero, potrebbe favorire la buona riuscita dell’operazione. In attacco si concretizzerebbe l’assalto a Edin Dzeko obiettivo ormai da un anno del club di via Turati.

Il Wolfsburg vuole 40 milioni di euro ma con un’attenta mediazione, la volontà del giocatore di vestire la casacca del Diavolo e l’inserimento di una contropartita tecnica interessante come Huntelaar si potrebbero abbassare di molto le pretese. Infine il Milan volerebbe a Mosca per assicurarsi il promettente esterno del Cska Milos Krasic. Il giocatore in settimana ha rilasciato dichiarazioni d’amore nei confronti dei rossoneri ed attende solo una chiamata di Adriano Galliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori