CALCIOMERCATO/ Roma, nodo Taddei, Julio Sergio rinnova!

- La Redazione

Da Trigoria giungono le prime news ufficiali in merito ai rinnovi contrattuali. Si comincia con il portiere Julio Sergio

taddei_quagliarella_R375x255_28feb10

Operazione rinnovo. Il primo è quello firmato da Julio Sergio, di comune accordo con la società giallorossa. Il portiere brasiliano, diventato titolare dopo 2 anni di anonimato e spogliatoio, ha raggiunto l’accordo che lo legherà alla Roma fino al 30 giugno del 2014. Per lui, ormai punto di riferimento della porta giallorossa, è stato previsto anche un sostanzioso aumento dello stipendio che, in questi anni, era fermo a circa 300 mila euro.

La nota ufficiale, apparsa sul sito della società capitolina, fa sapere che “al Calciatore sarà riconosciuto un compenso lordo di € 1,3 milioni, per le stagioni sportive 2010/2011 e 2011/2012, di € 1,4 milioni, per la stagione sportiva 2012/2013, e di € 0,7 milioni, per la stagione sportiva 2013/2014, oltre a premi individuali al raggiungimento di prefissati obiettivi sportivi”.

 

A proposito di rinnovi. Se è ormai certo che alcuni calciatori in scadenza di contratto come Artur e Tonetto lasceranno Trigoria, ce ne sono altri, Cassetti su tutti, vicini alla riconferma in giallorosso. E altri ancora, come  Rodrigo Taddei, in bilico. La situazione dell’esterno brasiliano, che vorrebbe chiudere la carriera a Roma, è chiara: raggiunto l’accordo economico con la società, rimane lo scoglio della durata: il giocatore chiede 4 anni di contratto, Pradè e soci ne offrono 3.

 

Questa dovrebbe essere la settimana della verità per il calciatore che, tra l’altro, ha incontrato la presidentessa Rosella Sensi durante la trasferta a L’Aquila. Si cerca dunque una soluzione. Nel frattempo dal resto della Penisola i club osservano con attenzione l’evolversi della vicenda. Juventus e Fiorentina sono alla finestra.

 

(mar.fat.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori