CALCIOMERCATO/ Juventus, attenta: la Roma incontra Gallas!

- La Redazione

CALCIOMERCATO JUVENTUS – L’incontro tra la Juventus e il procuratore di William Gallas c’è stato ed è durato quasi tre ore. La Roma prova a insidiare la Juventus

Pubblicità

L’incontro tra la Juventus e il procuratore di William Gallas c’è stato ed è durato quasi tre ore. Il dg Marotta e Mendy hanno provato a stendere una ipotesi di accordo per il passaggio alla Juventus del difensore francese, in scadenza di contratto con l’Arsenal.

Le richieste del procuratore di Gallas sono un po’ “fuori” mercato per la Juve: si parla di un biennale a circa 3,5 milioni di euro all’anno. Cifra che i bianconeri giudicano eccessiva per tre buoni motivi: l’età Gallas, che ad agosto compirà 33 anni, la sua integrità fisica e l’ingaggio troppo elevato rispetto a quello stabilito dal nuovo corso juventino.

Da parte sua il dg Marotta si sarebbe limitato ad offrire 2,5 milioni a stagione per due anni o addirittura per un solo anno con opzione di rinnovo per il secondo. A questo punto la trattativa è in una fase di stallo e non è da escludere che il procuratore di Gallas provi a ribussare alla porta dell’Arsenal. Sicuramente nei prossimi giorni si siederà a un tavolo col dg Daniele Pradè per ascoltare l’offerta della Roma che potrebbe seriamente soffiare il giocatore alla Juventus: ecco perchè…

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTìNUARE A LEGGERE LA NOTIZIA DI CALCIOMERCATO SULLA JUVENTUS

 

Ranieri è un grande estimatore di Gallas sin dai tempi del Chelsea e sarebbe ben contento di poterlo portare a Roma, magari al posto del partente Mexes.

 

Le cifre che Pradè presenterà a Mendy non si discosteranno di molto da quelle di Marotta, il tetto ingaggi della Roma è 2,5 milioni all’anno (stessa cifra corrisposta ad Adriano).

Pubblicità

Quello che farà la differenza nella scelta che Gallas dovrà fare sarà il progetto: da una parte la Juve, fuori dall’Europa, ma pronta a tornare da subito protagonista in campionato; dall’altra parte la Roma che giocherà in Champions e che riproverà a sfidare l’Inter per lo scudetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori