CALCIOMERCATO/ Napoli, Contini, Denis e Mannini per arrivare a Fred

Il club partenopeo alle prese con un intenso sfoltimento della rosa

18.06.2010 - La Redazione
denisR375_29set08

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il Napoli sta lavorando senza sosta in questi giorni per cercare di sfoltire la rosa dai giocatori in esubero. Molti i calciatori di proprietà del club partenopeo che verranno parcheggiati altrove. Una piccola squadra di “napoletani” da cui, a Castel Volturno, sperano di ottenere la liquidità necessaria per le operazioni in entrata. Si parte da Contini. Il difensore ha già raggiunto un accordo con gli spagnoli del Real Saragozza, un triennale lauto, e nelle tasche di De Laurentiis finiranno i primi due milioni di euro.

C’è poi quel Denis desiderato da mezza Italia, Chievo in primis, e da mezza Europa, con Spagna, Grecia e Turchia alla finestra. Attenzione poi a Calaiò, in comproprietà con il Siena, club che sarebbe propenso ad acquistare a titolo definitivo l’attaccante. Infine c’è la questione Mannini reduce da una prima parte di stagione esaltante fra le fila della Sampdoria. Per l’esterno si andrà probabilmente alle buste o si cercherà di trovare un accordo con i liguri a breve.

Non vanno inoltre dimenticate le questioni Datolo e Cigarini altri due giocatori desiderati da moltissime società. Una volta definita questa miriade di operazioni De Laurentiis, Bigon e Mazzarri si fionderanno sul mercato in entrata. In cima alla lista dei desideri c’è sempre Fred. Ieri, a riguardo, ha parlato il diesse azzurro a Radio Marte: «Fred non lo scopriamo certo ora: è un calciatore che ha vinto quattro titoli nazionali nel Lione, è un giocatore di alto livello. Atleti di questo spessore, vanno messi in condizione di esprimersi al top. E comunque bisogna aspettare il momento giusto per fare l’operazione. In ogni caso abbiamo tante alternative».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori