CALCIOMERCATO/ Inter, Mascherano e Milito: trattative di mercato al 18 giugno

- La Redazione

Il centrocampista del Liverpool apre ai nerazzurri

Mascherano_R375_20mar09

C’è una nuova grana in casa Inter che potrebbe sconvolgere le prossime strategie di calciomercato. Dopo Maicon che vuole volare a Madrid per ricongiungersi con Mourinho e dopo Milito che batte i piedi per avere un aumento dello stipendio bisogna fare i conti con Samuel Eto’o. L’attaccante camerunese non vuole più sacrificarsi sulla fascia per lasciare il posto “ghiotto” di prima punta al Principe Milito. «Dovrà rendere conto alla federazione della scelta di far giocare sulla fascia il miglior goleador nella storia del mio paese – Eto’o avvisa Le Guen, ct del Camerun – lunedì ho giocato in quella posizione perché è stato il c.t. a chiedermelo, pensava che la squadra potesse avere una carta in più con questa soluzione. Io ho dato tutto quello che potevo dare, ho difeso come un laterale, ho attaccato, ho cercato di mettere i compagni in condizione di finalizzare. Certo, devo dire che per tutta la mia carriera ho quasi sempre giocato in un’altra posizione, sono il miglior realizzatore della storia della mia nazionale perché ho giocato in un certo ruolo, questo però non significa che se un allenatore mi dice di cambiare io mi rifiuti di farlo». Benitez, sull’argomento, aveva confessato: «So che Eto’o ha dovuto spesso giocare lontano dalla porta, ma l’interesse della squadra viene prima di tutto». Resta ora da capire, e alcuni segnali già sono arrivati, se Eto’o sia disposto nuovamente a giocare sulla fascia e soprattutto se il manager spagnolo sarà così persuasivo come in passato Josè Mourinho. Come è stato più volte ribadito, in corso Vittorio Emanuele non c’è nessun giocatore incedibile a fronte di un’offerta adeguata, e se dovessero arrivare 30 milioni di euro…

 

E’ Mascherano l’obiettivo in cima alla lista delle preferenze di Rafa Benitez per la sua nuova Inter. secondo gli ultimi rumors di mercato il manager spagnolo, di concerto con la dirigenza di corso Vittorio Emanuele, starebbe provando a portare in Italia il centrocampista albiceleste, autentico pupillo nel Liverpool. Ieri, a proposito, ha parlato il diretto interessato al termine della bella vittoria sulla Corea del Sud. Mascherano ha però dribblato abilmente le domande incalzanti dei cronisti: «Io all’Inter? Chiedete a Benitez – dice – Rafa è il mio maestro. Da lui ho imparato tanto quando sono venuto a giocare in Europa. Gli devo molto, e sono onorato della fiducia che mi ha dato. Certo, sto imparando l’italiano, ma davvero, sull’Inter non ne so nulla. Benitez mi vuole? Ripeto: chiedete a lui, è quello che ne sa più di tutti in merito». Poi conclude: «Il mercato? Non lo so quello che può succedere, io penso solo al Mondiale, il resto viene dopo». Javier Mascherano è al Liverpool dal 2007 dopo un periodo in chiaro/scuro fra le fila del West Ham. Benitez ha voluto dargli fiducia affidandogli le chiavi del centrocampo dei Reds e da allora è uno dei punti fissi del club del Merseyside.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori