CALCIOMERCATO/ Juventus, Dzeko sospeso tra bianconeri e City

- La Redazione

Il bosniaco resta sempre un obiettivo di mercato dei bianconeri

Dzeko_R375_13gen10

Lunedì a mezzanotte è scaduta la clausola che avrebbe permesso a Roberto Mancini di acquistare Edin Dzeko versando 40 milioni di euro nelle casse del Wolfsburg. Una buona notizia per la dirigenza della Juventus che è al lavoro per cercare di portare a Torino i giocatori richiesti da Delneri per la prossima stagione. Il calciomercato bianconero ha nell’attacco il punto principale, con l’ex tecnico della Sampdoria che ha espressamenti richiesto una prima punta con uno spiccato senso del gol. Il vero sogno di calciomercato di Marotta e soci è Edin Dzeko, centravanti del Wolfsburg. Il bosniaco è al centro di un vero intrigo di calciomercato, perchè anche Manchester City e Milan sperano nell’arrivo del giocatore. Il 31 maggio come detto è scaduta la clausola rescissoria di 40 milioni di euro prevista nel contratto del giocatore, per questo chi vorrà acquistare Dzeko dovrà parlare direttamente con il club tedesco.

Qualche giorno fa il giocatore sembrava ad un passo dal Manchester City di Roberto Mancini, ma il giocatore ha voluto prendere tempo perchè spera in un rilancio di qualche club italiano. Tuttavia la dirigenza di Corso Galileo Ferrarsi non vorrebbe spendere una cifra così alta per il giocatore, per questo potrebbe inserire nell’affare qualche contropartita tecnica, magari quel Giovinco richiesto qualche mese fa dalla dirigenza tedesca. Da segnalare infine le parole di Vlado Borozan, consulente di mercato del Wolfsburg, che ieri a Sky Sport 24 ha sottolineato come il giocatore andrà molto probabilmente in Premier, visto che in Italia non esiste nessuna società che se lo può permettere.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori