CALCIOMERCATO/ Roma, per Doni c’è l’Arsenal. Il Bologna su Andreolli

- La Redazione

Alcuni giocatori giallorossi sono nelle mire di club italiani ed europei

Andreolli_R375_21lug09

A Trigoria la questione portieri non è stata ancora completamente risolta. Un primo passo si è fatto con il rinnovo contrattuale di Julio Sergio, ora ci sono da valutare le posizioni di Lobont (il suo prestito è agli sgoccioli) e Doni (scontento e con uno stipendio importante). Il portiere brasiliano, attualmente in Sudafrica con la Nazionale verdeoro, ha perso da un pezzo il posto da titolare e potrebbe presto lasciare Trigoria. Il problema? L’ingaggio. Doni guadagna infatti 2,5 milioni di euro all’anno, un compenso da top player che non tutte le squadre possono permettersi. Negli ultimi giorni però, si fa strada un’ipotesi inglese per lui: dopo le voci su Chelsea e Manchester United, spunta ora l’interessamento dell’Arsenal. Il club di Londra si è informato sul giocatore attraverso il suo procuratore Ovidio Colucci e sarebbe una delle poche società a potersi accollare lo stipendio dell’estremo difensore romanista.

Nel reparto difensivo, in attesa degli sviluppi sul fronte Burdisso, c’è da registrare l’interesse del Bologna su Marco Andreolli, giovane centrale ex Inter che in questa stagione ha trovato poco spazio in campo. Il calciatore ventitreenne è già oggetto del desiderio del Parma che lo vorrebbe alla sua corte per rinforzare il pacchetto difensivo. Per Andreolli, 15 presenze nel campionato 2009-2010, il trasferimento potrebbe concretizzarsi attraverso una comproprietà. Parma e Bologna rimangono alla finestra.

 

(mar.fat)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori