CALCIOMERCATO/ Roma, Totti su Adriano e Simplicio

- La Redazione

Il capitano giallorossa ha parlato oggi delle ultime due operazioni di mercato

Totti_Derossi_R375_24feb09

Il capitano giallorosso ha scritto oggi un editoriale sul Corriere dello Sport. Riproponiamo alcuni passaggi, soprattutto quelli legati alle ultime due operazioni di calciomercato: quello che hanno portato alla chiusura per Adriano e Fabio Simplicio.

«Nella prossima stagione dovremo giocare su tre fonti. Soprattutto la Champions League sarà una competizione impegnativa, considerato l’alto valore delle squadre che vi partecipano… A proposito di rinforzi sembra che l’acquisto di Adriano sia a buon punto. Aspetto che sia ufficiale il suo arrivo, ma intanto posso assicurargli che gli faremo trovare il massimo dell’accoglienza e del calore, lo faremo sentire a casa sua e lo aiuteremo ad inserirsi nel nostro gruppo. Sono sicuro che riuscirà a dimostrare a Roma tutte le sue indubbie qualità. Ora che è ufficiale posso dare intanto il benvenuto a Fabio Simplicio. L’ex palermitano è un ottimo rinforzo, è stato per tanti anni un avversario tosto. Conosce il calcio italiano, può ricoprire più ruoli. Ci darà un mano e anche lui troverà un ambiente nel quale si inserirà facilmente, visto che nella Roma c’è una colonia di giocatori brasiliani».

Totti ha poi parlato di Nazionale e dell’avventura che Daniele De Rossi intraprendere in Sudafrica. «Rivolgo il mio in bocca al lupo a tutti i Nazionali della Roma che saranno impegnati nel Mondiale, in particolare a Daniele De Rossi, che con gli altri azzurri difenderà il titolo mondiale che insieme abbiamo conquistato quattro anni fa a Berlino. Sono sicuro che tutti avranno un grande rendimento e saranno protagonisti in Sudafrica. E questo, dopo un periodo di riposo, sarà di buon auspicio per la nuova stagione, che vogliamo vivere ancora al vertice».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori