CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri vicino, Luis Fabiano idea: trattative di mercato al 23 giugno

- La Redazione

Il neo tecnico rossonero dovrebbe essere annunciato a giorni

huntelaar_gioia_R375x255_13feb10

«Con Galliani ho parlato anche oggi, non ci sono problemi. Io mantengo la parola data e la presentazione di Bisoli libera di fatto Allegri per il Milan». Sono queste le parole di Massimo Cellino nel corso della presentazione di Bisoli, avvenuta ieri pomeriggio. Sembra dunque chiusersi nel week end il passaggio in rossonero del tecnico toscano, Ora  manca solo la rescissione del contratto che lega Allegri al Cagliari, poi il tecnico firmerà per il Milan. Allegri è attualmente legato alla società di Cellino fino a giugno del 2011. Cellino materrà quindi la parola data anche se ha ribadito per l’ennesima vota di non aver gradito il fatto che Milan e Allegri abbiano preso contatto già prima della fine del campionato.

 

«Stiamo trattando con il giocatore per il rinnovo del contratto – ha esclamato Del Nido – non c’è stato alcun contatto con il Milan». Sembra pensarla diversamente, però, Josè Fuentes, agente del Fabuloso, che in un’intervista ha spiegato: «Luis Fabiano, alla stregua di campioni come Ibrahimovic e Drogba meriterebbe un ingaggio di quella portata». C’è un altro problema in casa rossonera. Luis Fabiano come ripetuto da Galliani potrebbe arrivare solo dopo la partenza di un attaccante. Huntelaar al momento sarebbe l’indiziato numero uno ma l’ex-Real Madrid non vorrebbe infatti svestire la maglietta rossonera conscio delle proprie potenzialità. Starebbe quindi battendo i piedi rimandando al mittente le varie offerte a lui pervenute. L’ultima in ordine di tempo è quella del Fenerbahce, club turco, che sarebbe pronto a versare nelle casse dei rossoneri ben 18 milioni di euro,

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori