CALCIOMERCATO/ Juventus, Pazzini e la furia di Garrone

- La Redazione

In ballo ci sarebbe anche la questione del rinnovo contrattuale

pazzini_palombo_R375x255_27set09
Pazzini con Palombo (Foto Ansa)

Una cosa sulle possibili mosse di calciomercato che la Sampdoria potrebbe fare nei confronti del suo giocatore Giampaolo Pazzini c’è: non andrà mai alla Juventus. Il presidente Garrone ha ufficialmente aperto le ostilità ieri in un’intervista a Gr Parlamento non contro Andrea Agnelli bensì contro Beppe Marotta. «Marotta mi ha portato via un ottimo dirigente come Fabio Paratici sul quale facevo affidamento e questo non glielo perdono perchè la decisione di prendere Paratici alla Juve evidentemente l’ha presa Marotta e non il presidente Agnelli». Ma in casa Doria si racconta anche un’altra versione che oggi puntalmente il quotidiano ligure ilsecoloxix racconta.

Pazzini e Angelo Palombo avrebbero infatti chiesto chiarezza al loro presidente per capire le sue reali intenzioni sul loro futuro. In ballo ci sono i rinnovi contrattuali e sia Palombo che Pazzini chiederebbero garanzie per il loro futuro. Tutto sembra al momento in stan by aspettando i soldi che potrebbero arrivare dalla Champions. Troppa attesa che in casa blucerchiata comincia a far crescere qualche malumore



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori