CALCIOMERCATO/ Milan, Luis Fabiano apre: «Mi piace l’Italia…»

- La Redazione

Il bomber brasiliano in rete ieri sera nel 3 a 0 contro il Cile

luisfabiano_R375

CALCIOMERCATO MILAN – Luis Fabiano segna si diverte e manda una cartolina all’Italia destinazione Milano, via Turati 3. Si può riassumere così la magica serata del Fabuloso, e di tutto il Brasil,e reduce dall’ennesima vittoria, forse la più convincente di questo Mondiale. Protagonista, dicevamo, il solito attaccante del Siviglia, uno che quando veste la maglia verdeoro non si risparmia mai.

Il club rossonero è sulle sue tracce lo segue da più di un anno e le prossime settimane potrebbero essere quelle decisive per portarlo definitivamente in Italia. Il Siviglia gli ha offerto il rinnovo del contratto che scade nel 2011 ma lui non ne vuole sapere, punta a chiudere la carriera in una big e ha già indicato il Milan o il Manchester United. I rossoneri appaiono in netto vantaggio rispetto alla concorrenza inglese anche perché, lo stesso brasiliano, avrebbe confessato ai compagni della nazionale di voler vestire la casacca di via Turati e di giocare assieme a Ronaldinho e Pato.

Riguardo al futuro, comunque, il bomber della Selecao non si sbilancia: «Un biglietto da visita per l’Italia? Non c’è niente di concreto, il calcio italiano mi piace, ma tutto si deciderà fra poco, dopo la fine della Coppa». Commentando la bella vittoria sul Cile, invece: «Dopo il girone, abbiamo iniziato a giocare meglio, a fare più possesso palla, a cercare più la verticalizzazione e in campo si è visto. Noi favoriti? Abbiamo una grande qualità, se giochiamo così è difficile batterci per chiunque e possiamo fare bene fino alla fine. Ho fatto un bel gol, saltando il portiere: alla mia prima Coppa del Mondo ho buone sensazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori