CALCIOMERCATO/ Inter, Aguirregaray si dichiara: «Che onore diventare l’erede di Maicon!»

- La Redazione

Il laterale del Penarol a breve fra le fila dei nerazzurri

Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter sarebbe ad un passo dall’individuare l’erede naturale di Maicon. Si tratta di Matias Aguirregaray 21enne laterale destro del Penarol e della nazionale under 21 dell’Uruguay. Il ragazzo è stato raggiunto telefonicamente dal Corriere dello Sport: «Di questo interessamento ho letto sui giornali – esordisce Matias parlando dell’Inter – di ufficiale non c’è niente e anch’io sto aspettando notizie. Giocare in Europa per un calciatore sudamericano è un sogno e io non faccio eccezione. Se arriva una chiamata…».

La Serie A è in cima alla lista dei desideri del terzino: «Per le mie caratteristiche la serie A italiana è la più adatta, ma mi potrei adattare bene anche in Spagna e in Inghilterra. Se potessi scegliere, però… La serie A è un bel torneo e ci giocano tanti calciatori importanti. Essere protagonista in un campionato del genere è il massimo. Mi sento pronto. So che devo migliorare molto ma ho voglia di imparare. Fin da quando sono bambino il mio obiettivo è quello di misurarmi con il calcio europeo dove i più grandi giocatori sudamericani hanno fatto fortuna».

All’Inter dovrebbe prendere l’eredità di Maicon ad un passo dal Real Madrid: «Sarebbe un onore – prosegue – perché Maicon è il miglior terzino destro al mondo. Chi vede le partite della Selecao o dell’Inter non può che concordare con me. Quando leggo che gli assomiglio sono davvero felice. Per il momento il mio passaggio all’Inter è da definire. Solo voci, poi vedremo. Intanto mi godo le vacanze e mi preparo alla ripresa del campionato uruguaiano fissata per agosto». Ma che tipo di giocatore è Aguirregaray? «Sono un laterale destro che prima di tutto si concentra sulla fase difensiva e quando può cerca di spingere. Se ho spazio e posso “andare”, mi piace arrivare fino nell’area avversaria».

All’Inter dovrebbe prendere l’eredità di Maicon ad un passo dal Real Madrid: «Sarebbe un onore – prosegue – perché Maicon è il miglior terzino destro al mondo. Chi vede le partite della Selecao o dell’Inter non può che concordare con me. Quando leggo che gli assomiglio sono davvero felice. Per il momento il mio passaggio all’Inter è da definire. Solo voci, poi vedremo. Intanto mi godo le vacanze e mi preparo alla ripresa del campionato uruguaiano fissata per agosto». Ma che tipo di giocatore è Aguirregaray? «Sono un laterale destro che prima di tutto si concentra sulla fase difensiva e quando può cerca di spingere. Se ho spazio e posso “andare”, mi piace arrivare fino nell’area avversaria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori