CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri: manca ancora un mese per il suo arrivo

- La Redazione

Il tecnico livornese sbarcherà a Milanello soltanto nel mese di luglio

allegri_r375_18nov09
Massimiliano Allegri (Milan) - Foto Ansa

CALCIOMERCATO MILAN – Manca ancora un mese per l’annuncio di Allegri al Milan. tutto è già praticamente fatto ma il patron del Cagliari, Cellino, vuole fare un piccolo “dispetto” al suo ormai ex-tecnico. Il numero uno dei sardi non ha probabilmente ancora digerito quanto raccontano le indiscrezioni, ovvero, una distrazione di Allegri di primavera, dovuta ad una tentazione Milan, che ha provocato il disastro di fine stagione del club rossoblu.

Cellino è quindi partito per le vacanze destinazione Miami e lo stesso ha fatto Allegri, destinazione New York. I due però non si incontreranno almeno fino al 30 giugno. A quella data è previsto la fine del contratto che lega le due parti in gioco. Cellino annuncerà quindi il nuovo tecnico Bisoli, liberatosi dal Cesena ad inizio settimana, mentre il Milan potrà finalmente gridare a gran voce il nome del tecnico della prossima stagione.

Galliani rimane comunque tranquillo e continua a proferire calma: «Il primo giorno di lavoro per la squadra è il 20 luglio – confessa il plenipotenziario rossonero – non c’è fretta». Allegri dovrebbe essere l’unico rossoblu a prendere un volo di sola andata Cagliari-Milano. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Astori dovrebbe rimanere in Sardegna, in virtù di un accordo con il Milan, mentre Lazzari e Marchetti non dovrebbero interessare ai rossoneri. Quest’ultimo potrebbe però seguire il suo ex-tecnico a partire dal giugno 2011 quando in quel di Milanello se ne vedranno delle belle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori