CALCIOMERCATO/ Roma, il Real vuole De Rossi, ma lui frena!

- La Redazione

Capitan Futuro ribadisce il proprio amore per la squadra della Capitale

derossi_cambiasso_R375x255_12feb10

Le sirene spagnole non smettono di suonare. I quotidiani iberici, per ultimo “Marca”, riferiscono con insistenza in merito alla volontà di Mourinho, neo allenatore del Real, di portare Capitan Futuro a Madrid per affiancarlo a Xabi Alonso nello schema di centrocampo. Il calciatore della Roma, valutato intorno ai 50 milioni, sarebbe in cima alla lista dello special One e, in caso non arrivasse, sarebbe pronto il piano B: Steven Gerrard, dato che, come specifica Marca, quelli appena nominati sono “due giocatori fotocopia, con la differenza dell’età, 26 anni De Rossi e 30 Gerrard”.

Cosa ne pensa il diretto interessato? Daniele De Rossi, intervistato dal sito web della FIFA, non ha lasciato spazio a equivoci sulle sue intenzioni future, ribadendo il proprio amore per la maglia giallorossa. “Il pensiero di trasferirmi all’estero ha attraversato la mia mente. Mi sono chiesto come sarebbe giocare all’estero, ma ad essere onesti Roma è tutto per me: è la mia vita. Non sarei felice da altre parti”.

 

"Ovviamente non si sa mai cosa potrebbe succedere – conclude De Rossi -, ma al momento non riesco a vedermi in un altro club o a vivere da una parte che non sia Roma". Capitan futuro ha le idee chiare e, con poche parole, ha messo nero su bianco la propria voglia di Roma. La palla passerà ora alle due società per un’eventuale trattativa che, nella Capitale, desterebbe allarme e mal di pancia tra la tifoseria giallorossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori