CALCIOMERCATO/ Juventus Napoli: Gilardino e Maxi Lopez per l’attacco

- La Redazione

I bianconeri piombano su due obiettivi di mercato dei partenopei

gilardino_champions_R375x255_11dic08
Gilardino (Ansa)

La Juventus piomba su due obiettivi di calciomercato del Napoli. Alberto Gilardino e Maxi Lopez sono infatti due dei nomi accostati da tempo al club del presidente De Laurentiis L’obiettivo numero uno della Vecchia Signora è sempre lo stesso, Giampaolo Pazzini, ma i rapporti con la Sampdoria sono logori. Dopo l’uscita del patron blucerchiato Garrone, che ha accusato Marotta di avergli rubato l’ottimo Paratici, il neo-dg bianconero avrebbe tenuto un primo preliminare colloquio con il suo vecchio presidente. La situazione rimane comunque tesa e di non facile risoluzione. Intanto in corso Galileo Ferraris si cercano valide alternative al Pazzo.

Due sarebbero in particolare i calciatori richiesti: Alberto Gilardino e Maxi Lopez. Tutta in salita la strada che porta al bomber di Biella. Il Gila è stato un vecchio pallino della Juventus di Luciano Moggi ai tempi di Milan e Parma. Attualmente, però, l’attaccante Viola sembra essere blindato. La chiave per l’operazione potrebbe essere rappresentata da qualche contropartita tecnica di pregio che a Vinovo non manca mai, leggasi i vari Trezeguet, Amauri, Giovinco e via dicendo.

A riguardo è intervenuto anche l’agente di Gilardino, Bonetto, che ha smentito l’ipotesi: «L’offerta della Juve è stata una novità anche per noi, l’abbiamo letta sui giornali ma non so dirvi di più. Anzi, vi preannuncio che chiamerò subito il direttore Corvino per fare chiarezza e capire se esiste davvero l’offerta. Alberto ha intenzione di rimanere a Firenze, non esiste un caso-Gilardino ma le decisioni spettano alla Fiorentina». Simile la situazione riguardante Maxi Lopez. L’amministratore delegato del Catania, Lo Monaco, ha più volte spiegato che l’ex Barcellona è incedibile a meno di una clamorosa offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori