CALCIOMERCATO/ Napoli, Quagliarella si blinda: «Voglio solo la maglia azzurra». Intanto Matri…

- La Redazione

L’attaccante partenopeo non vuole lasciare il San Paolo

quagliarella_napoli_r375X255_06GEN10

CALCIOMERCATO NAPOLI – Niente divorzio fra Fabio Quagliarella e il Napoli. Nelle ultime settimane stavano circolando moltissime indiscrezioni di mercato che volevano il Rubin Kazan, squadra che milita nel campionato russo, pronto ad una superofferta per assicurarsi l’attaccante originario di Castellammare di Stabia.

Ieri, però, il diretto interessato ha spento sul nascere questa ipotesi: «Io voglio restare qua, ci mancherebbe – ha spiegato nella sua città natia dove è stato celebrato in seguito all’esperienza in Sudafrica – è una domanda che è persino inutile pormi, ho già dimostrato, un anno fa, quanto valga per me il Napoli e Napoli. Ma dipende dalla società». Poi Quagliarella ha proseguito: «Io ho letto di offerte provenienti dall’estero: tra poco, incontrerò il presidente De Laurentiis e gli chiederò di considerarti incedibile. Perché tu sei qualcosa in più d’un calciatore, per noi».

Il Napoli, oltre a confermare i pezzi pregiati, continua a lavorare alla ricerca di un innesto per il reparto offensivo. L’ultima idea si chiama Alessandro Matri, attaccante di scuola Milan reduce da due ottime stagioni con la maglia del Cagliari. Il patron dei sardi, Cellino, vorrebbe infatti riportare al Sant’Elia Robert Acquafresca, persosi dopo l’addio ai rossoblu. Il suo arrivo aprirebbe le porte all’addio di Matri che potrebbe così volare al San Paolo per indossare la maglia azzurra del Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori