CALCIOMERCATO/ Roma, incontro Pradè-Inter, Hidalgo ancora a Milano

- La Redazione

Si continua a lavorare per il futuro di Burdisso

burdisso_roma_R375x255_06apr10

CALCIOMERCATO ROMA – Si terrà con grande probabilità nella giornata di venerdì l’incontro fra il direttore sportivo della Roma Daniele Pradè e la dirigenza nerazzurra, per parlare del futuro di Nicolas Burdisso. Il difensore argentino, attualmente in Sudafrica con la propria nazionale, dovrà quindi aspettare altre 48 ore per conoscere il proprio destino che a tutt’oggi è molto incerto. Il diretto interessato ha più volte ribadito il proprio desiderio di continuare l’esperienza capitolina ma nel contempo le due società devono trovare un accordo.

La Roma spera che l’Inter gli conceda uno sconto sul cartellino di Burdisso per chiudere a 6 milioni di euro l’operazione. I giallorossi stanno cercando di ottenere la liquidità necessaria tramite alcune operazioni in uscita, in primis, quella legata a Julio Baptista. La Bestia è tentato da un’offerta alettante del Tottenham e nella giornata di domani è previsto un faccia a faccia fra i londinesi e la dirigenza della Roma. I capitolini stanno lavorando di concerto con Hidalgo.

L’agente è ancora a Milano per cercare di chiudere la questione Burdisso ma anche quella targata Milito. A riguardo, ha affermato: «Dall’Inter non ho ricevuto chiamate dopo gli incontri della scorsa settimana. Se non mi contattano, vuol dire che non hanno niente da comunicarmi. Rimarrò in Italia qualche altro giorno e poi andrò via». L’Inter ha offerto al Principe un contratto da 5 milioni di euro netti a stagione mentre l’argentino punta ad ottenere 5,5 milioni. I margini per chiudere l’operazione comunque ci sono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori