CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani apre a Luis Fabiano: «Se parte un attaccante ne arriva un altro»

- La Redazione

Il club rossonero nuovamente sulle tracce del bomber brasiliano del Siviglia

Luis_Fabiano_Bra_R375_29giu09

C’è Luis Fabiano in cima alla lista dei desideri di calciomercato del Milan. Ad ammetterlo è Adriano Galliani. L’amministratore delegato rossonero, intercettato dai microfoni di Sky dopo pranzo, all’uscita dal noto ristorante milanese “Giannino”, ha infatti confessato: «Come centravanti siamo messi bene potendo contare su Huntelaar, Inzaghi e Borriello. Ma se dovesse partire uno di questi tre, sicuramente il suo posto verrà preso da qualcun altro». E a precisa domanda su Luis Fabiano ha risposto con un sorriso. Se dovesse partire il cacciatore, che quest’anno ha giocato a singhiozzo e cerca un club in cui trovare maggiore continuità (Tottenham) il sostituto numero uno sarà Luis Fabiano.

L’attaccante del Siviglia era già stato indicato la scorsa estate da Leonardo come seconda scelta. La prima era Edin Dzeko che però il Wolfsburg ha deciso di bloccare in Germania con una superclausola. I dirigenti di via Turati trattarono quindi l’acquisto del brasiliano ma il Siviglia fece ostruzione, chiedendo circa 20 milioni di euro in cambio del cartellino dell’attaccante della Selecao.

 

 

La cosa non è naturalmente piaciuta neanche allo stesso Luis Fabiano che ha deciso così di rimanere in Andalusia un altro anno senza però rinnovare il suo contratto che scade nel 2011. Il giocatore è quindi ora acquistabile e soprattutto ad un prezzo molto interessante di circa 9 milioni di euro. Galliani ha poi aggiunto sul mercato: «Ogni giocatore in uscita verrà rimpiazzato da uno in entrata. E’ già successo, perché scaduti i rispettivi contratti, per Dida sostituito da Storari e per Favalli al quale è subentrato Yepes » .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori