CALCIOMERCATO/ Milan, Luis Fabiano, l’agente minaccia: «O il Milan o va via gratis!»

- La Redazione

Si avvicina a Milanello il centravanti della Selecao

Luis_Fabiano_Bra_R375_29giu09

CALCIOMERCATO MILAN – C’è sempre Luis Fabiano al centro delle cronache di calciomercato rossonere. Il bomber verdeoro, attualmente impegnato con la nazionale brasiliana in Sud Africa, è uscito nuovamente allo scoperto tramite il proprio procuratore ribadendo ancora una volta la propria volontà, quella di giocare fra le fila del club di via Turati: «O Fabiano va subito al Milan, oppure resta al Siviglia. Un altro anno… ».

Una vera e propria “minaccia” quella di Jose Fuentes, agente del Fabuloso, all’indirizzo della dirigenza del club andaluso che in queste settimane starebbe puntando i piedi cercando di trattenere in Spagna il giocatore. E’ intervenuto anche Ramon Rodriguez Verdejo Monchi, direttore generale del Siviglia: «Non abbiamo avuto nessun contatto, per ora, con il Milan – ha detto il dirigente spagnolo a Tmw – l’agente lo spinge verso il Milan? Non lo so, io posso dire che ad oggi il club rossonero non ha parlato con noi. Incontreremo il giocatore dopo il Mondiale e parleremo. Se resta al Siviglia? Ancora non lo so, vedremo dopo il Mondiale…».

La situazione si sta via via delineando e con grande probabilità Luis Fabiano sbarcherà a Milanello al termine del Mondiale e con circa 12 mesi di ritardo. Durante la scorsa estate, infatti, il club rossonero provò a strappare al Siviglia il titolare della Selecao ma il prezzo del cartellino, 20 milioni di euro, fu giudicato proibitivo. Ora, però, c’è la possibilità di acquistarlo in saldo, a circa 12 milioni di euro, e il Milan già pregusta il colpaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori