CALCIOMERCATO NAPOLI/ De Laurentiis, Acquafresca Datolo e Contini, trattative al 10 luglio

- La Redazione

Le trattative di mercato del Napoli

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Aurelio De Laurentiis pensa in grande. Come ha detto ai microfoni di Radio Marte. Vuole un Napoli in stile Spagna, fatto di qualità, fraseggi, possesso palla e giovani. “Ora è necessario crescere con responsabilità e passione ed entrare nel concetto di gruppo, concetto che ho sempre sostenuto dall’inizio della mia gestione. Bisogna mettere da parte gli egoismi. Prendo ad esempio la Spagna nella semifinale di ieri contro la Germania tutta la squadra era concentratissima, sembravano delle furie inesauribili, ma con una sportività encomiabile.

C’era quel senso genuino del calcio che vorrei vedere anche nei miei calciatori”. Napoli che si sta muovendo sempre in questo calciomercato. C’è sempre la pista per David Trezeguet. E ci sono le offerte che sono arrivate per Fabio Quagliarella. Il giocatore come detto dallo stesso presidente De Laurentiis potrebbe veramente partire in caso di offerte veramente sensazionali. Già ma per comprare bisogna anche vendere. Il club partenopeo sta sfoltendo i ranghi.

Tra i nomi dati in partenza ci sono quelli di Cigariini, Amodio, Pia. Cigarini ha ancora tre anni di contratto, ma potrebbe anche finire in prestito a Brescia. E poi altri due giocatori ormai lontanti dal Napoli sono Contini e Datolo. Mentre per quanto riguarda l’acquisto di Robert Acquafresca sembra allontanarsi il suo arrivo. E’ più facile che finisca a Cagliari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori