CALCIOMERCATO/ Inter, per Balotelli Moratti attende 40 milioni

- La Redazione

Il numero uno di corso Vittorio Emanuele in attesa di un’offerta per il giovane attaccante

Balotelli1_R375_16ott08

CALCIOMERCATO INTER – Partirà ufficialmente questa settimana l’operazione Balotelli. L’agente del giovane attaccante dell’Inter, il noto Mino Raiola, volerà Oltremanica per incontrare il Manchester City e lo United squadre che pubblicamente, come ammesso anche da Massimo Moratti, sono interessate al cartellino di Supermario. Il numero uno di corso Vittorio Emanuele ha dato il via alla cessione del prodigio diventato una pedina sacrificabile in periodo di fair play finanziario.

Moratti si aspetta di ricevere un bell’assegno da 40 milioni di euro per poi lasciare partire il ragazzo. L’operazione Balotelli appare in tutto e per tutto molto simile a quella Ibrahimovic di 12 mesi fa. Allora il campione svedese, deluso dagli insuccessi europei dei nerazzurri, incaricò Raiola di trovargli una nuova sistemazione. Il fido agente partì alla volta della Spagna, ottenne il si dei Catalani, e poi si presentò alla corte di Moratti con un’offerta ufficiale.

Qualora Balotelli dovesse lasciare definitivamente Appiano Gentile, dopo due stagioni a dir poco turbolente, l’Inter investirebbe parte dei 40 milioni di euro in un nuovo attaccante. I candidati principali sembrano essere Cavani e Dirk Kuyt. Il primo ha già confessato di voler giocare nell’Inter mentre il secondo vorrebbe riabbracciare Benitez e non disdegnerebbe affatto un’esperienza italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori