CALCIOMERCATO/ Milan, Joe Cole dice no, si punta il giovane Piselli

- La Redazione

Intanto Mancini torna alla Pinetina

Cole_Joe_R375_7mag10

CALCIOMERCATO MILAN – Svanisce l’idea Joe Cole in casa Milan. L’esterno della nazionale inglese, svincolatosi dal Chelsea lo scorso 30 giugno, si allontana sempre di più da Milanello e si avvicina a Londra, sponda Tottenham. Il club di via Turati aveva già raggiunto un pre-accordo con l’inglese, un contratto triennale da 3,2 milioni di euro netti, e si mormora che Cole stesse già cercando casa in zona Varese.

In realtà il centrocampista ex-Blues vorrebbe proseguire la propria esperienza in Premier League e il Tottenham, club che la prossima stagione giocherà in Champions, lo alletta. Milan invece molto attivo sul fronte giovani. Dopo essersi assicurato il talento Santonocito, ex-Celtic e Inter, la società rossonera sta seguendo anche l’attaccante Lucas Piselli, 20enne, che interessa però anche a Bari e Bologna. Infine il caso Amantino Mancini.

Dopo un tira e molla fra Inter e Milan l’esterno brasiliano ex-Roma è tornato ad Appiano Gentile, si dice, per suo stesso volere. Con grande probabilità il brasiliano ha capito che a Milanello non vi era spazio ed ha preferito ritornare alla Pinetina. In realtà, però, l’operazione non sembra ancora del tutto conclusa. Secondo i rumors di mercato, infatti, fra Milan e Inter vi sarebbe una sorta di accordo non scritto che vuole Mancini con la casacca rossonera anche durante la stagione 2010-2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori