CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic è in attesa di Dzeko…

In casa bianconera non è ancora tramontata l’ipotesi serba

13.07.2010 - La Redazione
krasic_serbia-R375_22giu10

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Il calciomercato della Juventus continua all’insegna dell’attesa. La decisione federale di permettere il tesseramento di un solo extracomunitario ha obbligato i bianconeri a rivedere i propri piani di mercato, costretti a dover scegliere fra l’esterno del Cska Mosca Milos Krasic e il bomber del Wolfsburg Edin Dzeko. Il principale obiettivo resta l’attaccante bosniaco. Sulle sue tracce, però, vi sarebbe anche il Manchester City convinto di chiudere l’operazione nel giro delle prossime ore.

In realtà Beppe Marotta è altrettanto convinto che Dzeko preferisca la Juventus al “progetto” City e rimane quindi in attesa di conoscere novità dal fronte Germania-Inghilterra. La strategia è quindi la seguente: si attende che il City chiuda o meno l’operazione con il Wolfsburg e in caso di esito negativo, traduzione, Dzeko con la casacca dei Citizens, la Vecchia Signora andrà all’assalto di Milos Krasic.

Con il Cska Mosca è tutto in stand-by. La Juve ha offerto 15 milioni di euro mentre i moscoviti ne vogliono almeno un paio di più. Anche in questo caso, però, peserà il forte volere del biondo erede di Pavel Nedved che più volte ha dichiarato il proprio amore per il club di corso Galileo Ferraris. «Dovremo farci trovare pronti a cogliere le opportunità che si presenteranno – ha spiegato Beppe Marotta – il mercato è fatto di attimi: quello che pare impossibile oggi può diventare fattibile domani», più chiaro di così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori