CALCIOMERCATO/ Roma, Mexes manda un messaggio a Milan e Juve: «Sto bene qui!»

- La Redazione

Il difensore francese si blinda per l’ennesima volta a Trigoria

Mexes_R375_10dic08

CALCIOMERCATO ROMA – Philippe Mexes, difensore di origini francesi della Roma, esce allo scoperto e per l’ennesima volta giura amore e fedeltà ai colori giallorossi. «Ho sempre detto che a Roma sto bene – dice il centrale da Trigoria – e non posso che ribadirlo, io resto qui». Un ritornello già sentito più e più volte in questa stagione e “fischiettato” non soltanto dal giocatore ma anche dalla dirigenza capitolina. Per tutti, infatti, Mexes è incedibile.

In realtà, però, sembra molto difficile pensare al centrale di difesa con la maglia della Roma in vista della stagione 2010-2011. Il contratto del francese scade infatti fra meno di 12 mesi e i giallorossi, con una situazione economico-finanziaria tutt’altro che certa, rischiano di perderlo a parametro zero. Mexes potrebbe essere sacrificato per supportare alcune operazioni in entrata prioritaria.

Nel mirino dei capitolini c’è infatti Nicolas Burdisso ritornato ad Appianto Gentile insieme ai campioni d’Europa ma desideroso di tornare al più presto a Roma, club che gli ha permesso di strappare un biglietto per Il Sudafrica. Attenzione poi a Luisao altro giocatore seguito con interesse dalla Sensi e da Pradè per cui vi sarebbe già una sorta di pre-contratto. Tutte operazioni che devono però essere supportate da moneta fresca, e qui, ritorna in gioco la cessione di Mexes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori