CALCIOMERCATO/ Juventus, Ventura chiama Giovinco al Bari

- La Redazione

Il tecnico del Bari tenta la Formica Atomica, in partenza da Torino

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Giampiero Ventura, tecnico del sorprendente Bari 2009-2010, esce nuovamente allo scoperto e per l’ennesima volta chiama in Puglia Sebastian Giovinco. Il giovane trequartista/esterno di casa bianconera è pronto a fare le valigie dopo la “sfuriata” di qualche settimana fa. Chiede spazio e non intende più fare panchina. Bari sarebbe la piazza ideale, Ventura ci prova: «La prossima stagione ripartiremo con la solita base – dice il tecnico dei pugliesi a La Gazzetta dello Sport – ma mi piacerebbe tentare un’evoluzione. Se arrivasse Giovinco, magari per esaltarne le caratteristiche, svolterei col trequartista, passando al 4-3-1-2».

Ed a proposito di Giovinco, Ventura precisa: «Ribadisco che non mi sono visto con Giovinco. E meno se ne parla, meglio è: spero che il ragazzo scelga il Bari per dimostrare le sue qualità e giocare con continuità». Un’operazione favorita dagli ottimi rapporti che intercorrono fra biancorossi e Juventus, come l’operazione Bonucci-Almiron dimostra.

Ed a proposito di Bonucci, Ventura confessa: «i giocatori che mi mancheranno di più saranno Bonucci e Ranocchia, ma mi sarebbe piaciuto allenare ancora Meggiorini, sul quale avevamo lavorato tanto. Certo, Bonucci, con la convocazione per il Mondiale, resta il nostro gioiello più prezioso. Comunque, poggio le nuove ambizioni anche su fondamenta solide come Alvarez, non a caso pure in vetrina in Sudafrica, e Gillet, finito nella nazionale belga, e se ci ridessero Ranocchia, lo rimetteremmo sul percorso che lo porta verso la maglia azzurra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori