CALCIOMERCATO/ Roma, Burdisso più Ziegler

- La Redazione

Il club giallorosso lavora per “riscattare” il centrale argentino

burdisso_roma_R375x255_06apr10

CALCIOMERCATO ROMA – Potrebbe chiudersi a breve l’operazione fra l’Inter e la Roma legata a Nicolas Burdisso. Negli ultimi giorni, in particolare dopo l’incontro fra il ds Daniele Pradè e il dt Marco Branca, le parti si sono avvicinate sensibilmente. I capitolini hanno messo sul piatto una proposta da 5,5 milioni di euro compresi bonus per il cartellino del nazionale albiceleste. A pendere per il trasferimento, la forte volontà del giocatore, che ha più volte confessato di non voler più ritornare alla Pinetina, nonché il contratto in scadenza dello stesso nel 2011 che comporta il rischio di una partenza a costo zero fra pochi mesi.

La questione potrebbe risolversi entro fine mese, probabilmente prima del 25, giorno in cui l’Inter partirà per la tournee americana. La Roma lavora parallelamente anche ad un’altra pista. Claudio Ranieri ha chiesto a Pradè un esterno sinistro e il nome che circola in questi giorni è quello di Reto Ziegler, terzino della Sampdoria in scadenza di contratto nel 2011.

Ieri ha parlato il procuratore del nazionale svizzero, l’avvocato Beppe Bozzo: «Francamente la notizia di un interesse della Roma per Ziegler non mi ha sorpreso – ha confessato – è uno dei migliori calciatori in circolazione, lo ha fatto vedere quest’anno in cui è riuscito a giocare con continuità, dunque è normale che un club come quello giallorosso possa pensare a lui. La Samp a me non ha detto nulla su eventuali richieste da Roma e nemmeno io sono stato contattato dai dirigenti giallorossi. Comunque non credo che Reto possa venire a fare l’alternativa a Riise».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori