CALCIOMERCATO/ Roma, idea Boghossian

- La Redazione

Il giovane attaccante argentino potrebbe essere un rinforzo per la Roma

boghossian_R375

Impegnata sul fronte societario e sulla trattativa per Burdisso, la Roma non perde d’occhio il calcio sudamericano. L’ultima idea di calciomercato viene infatti dall’Argentina e porta il nome di Joaquin Antonio Boghossian, promettente centravanti di 22 anni, nell’ultima stagione in forza al Newell’s Old Boys.

Omonimo dell’ex centrocampista di Napoli, Sampdoria e Parma, la punta, alta 195 cm per 80 kg, è il prototipo di attaccante gradito da Ranieri. Nell’ultima stagione ha stupito tutti gli addetti ai lavori mostrando una forza fisica e un fiuto del gol superiori alla media. Sul giocatore si è attivata la rete di osservatori giallorossi, che hanno già portato a Trigoria un file molto dettagliato sul giocatore.

Si tratta di una punta moderna che nonostante la grossa stazza fisica può contare su un’ottima rapidità di movimenti, un giocatore che oltre a finalizzare l’azione è capace di giocare e sacrificarsi per la squadra, insomma un perfetto acquisto per cautelarsi dalle sempre possibili sbandate di Adriano.

 

– Il Corriere dello Sport rivela che Boghossian appartiene alla scuderia di Paco Casal che ne detiene il cartellino, il Newell’s può riscattarlo versando 4.5 milioni all’Atletico Cerro di Montevideo, società controllata dallo stesso Casal. L’idea stuzzica e non poco le fantasie di Ranieri che vista la faticosa stagione che attende i suoi ragazzi sarebbe favorevole all’acquisto di un nuovo centravanti.

I problemi, come sempre, vengono dallo scarso budget a disposizione di Pradè che potrebbe aggirare queste difficoltà impostando l’operazione sulla formula del prestito con diritto di riscatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori