CALCIOMERCATO/ Juventus, Dzeko, Krasic: trattative di mercato al 29 luglio

- La Redazione

I bianconeri sembrano orientati a puntare di nuovo sull’esterno serbo

DZEKO_R375
Edin Dzeko, attaccante Wolfsburg (Foto Ansa)
Pubblicità

E’ mistero sulla trattativa di calciomercato che potrebbe portare Edin Dzeko a vestire la maglia bianconero. Al momento sono due le piste. Da una parte quella che sottolinea come Beppe Marotta abbia dato ancora una settimana di tempo al Wolfsburg per decidere. Se fra sette giorni non ci sarà una risposta definitiva la Juventus mollerà ufficialmente il bomber bosniaco. La seconda pista è più cupa e sottolinea come l’affare Dzeko sia definitivamente saltato. Il giocatore avrebbe espresso più volte il desiderio di accasarsi all’ombra della Mole ma la dirigenza tedesca non avrebbe voluto intavolare una seria trattativa, trincerandosi dietro la richiesta di 40 milioni di euro in contanti per il cartellino del loro attaccante. Nel caso dovesse saltare Dzeko la Juventus giocherà il bonus extracomunitario per Milos Krasic.

Ieri la stampa moscovita dava per fatto il passaggio in bianconero dell’esterno serbo. Vlado Borozan, rappresentante italiano di Krasic, ha però voluto precisare che nulla è stato deciso. «Non so nulla – dice a Calciomercato.it-. Se ci fossero state novità, ci avrebbero chiamato per informarci. Adesso la Juventus sta volando a Dublino e non so se hanno riparlato o meno con il Cska Mosca, non ho nessun segnale che mi possa far dire una cosa del genere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori