CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic: “No al City, voglio solo i bianconeri”

- La Redazione

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juve si è radunata ieri agli ordini di Del Neri, sfoggiando le nuove facce: Bonucci, Pepe, Martinez, Storari, Motta, un tesoretto da 50 milioni. Mancava però forse l’acquisto più atteso: Milos Krasic dal Cska Mosca

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juve si è radunata ieri agli ordini di Del Neri, sfoggiando le nuove facce: Bonucci, Pepe, Martinez, Storari, Motta, un tesoretto da 50 milioni. Mancava però forse l’acquisto più atteso: Milos Krasic dal Cska Mosca

La Juve si è radunata ieri agli ordini di Del Neri, sfoggiando le nuove facce: Bonucci, Pepe, Martinez, Storari, Motta, un tesoretto da 50 milioni. Mancava però forse l’acquisto più atteso: Milos Krasic dal Cska Mosca.

Un affare complicato che sta assorbendo il ds Marotta: ci sono ancora 1,5 milioni a separare domanda e offerta. Krasic si è recato a Mosca per parlare con i suoi dirigenti del proprio futuro, chiarendo la sua ferma volontà di andare alla Juventus. Al termine dell’incontro il giocatore ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotididiano “Blic” di Belgrado: «Non ho ancora deciso nulla, ma il mio desiderio è l’Italia. Sento nel cuore un’attrazione speciale verso la Juventus. Io ho un contratto con il Cska che ha diritto a dire la sua, ma ho espresso il desiderio di andarmene. Sono sei anni che sono al Cska Mosca, e spero che la dirigenza capisca le mie esigenze. Ovviamente non posso imporre condizioni alla società con la quale ho un contratto, ma ho spiegato comunque ai dirigenti che vorrei continuare la mia carriera nella Juventus ». Krasic ha voluto poi allontanare le presunte avances del City di Mancini ribadendo….

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA NOTIZIA DI CALCIOMERCATO SULLA JUVENTUS

la sua ferma volontà di approdare nel campionato italiano e in particolare modo nella Juve: considera questa destinazione un passo decisivo per la propria maturazione. Marotta, quindi, non ha fretta proprio perchè forte della decisione del giocatore e aspetta solo che la situazione si sblocchi. La palla passa ora al Cska che prima o poi dovrà arrendersi. L’affare andrà in porto per la gioia dei tifosi bianconeri che però a questo punto dovranno rinunciare al centravanti Dzeco: Alla luce delle nuove norme sugli extracomunitari la Juventus può acquistarne uno solo e sembra aver optato per Krasic.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori