CALCIOMERCATO INTER/ Balotelli, Cavani, Maicon, trattative al 7 luglio

- La Redazione

Le trattative di calciomercato del Milan

Le trattative di calciomercato del Milan

Mario Balotelli è al centro di questo mercato nerazzurro. C’è il Manchester City che avrebbe fatto un’offerta per il giovane attaccante, ma l’Inter avrebbe rifiutato. Il club milanese vuole almeno una cifra non inferiore ai 40 milioni di euro. Anche l’Arsenal sarebbe interessato al giocatore. Tanto che lo stesso Balotelli avrebbe chiesto alla sua ragazza di iniziare a cercar casa in Inghilterra. Ma Moratti lascerà andare via questo talento così importante del calcio italiano? E in fondo dal futuro di Balotelli dipendono anche le altre operazioni di mercato dell’Inter.

Come quella dell’acquisto di Edinson Cavani. Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha dichiarato pubblicamente che la squadra tedesca del Wolfsburg è pronta ad offrire i 23 milioni di euro della clausa rescissoria per avere l’attaccante dell’Uruguay. Il Wolfsburg è quindi il club principale che fa la concorrenza all’Inter per Cavani. Un Cavani che vuole restare i Italia e sogna di indossare la maglia nerazzurra, come ammesso da lui stesso. “Voglio soltanto l’Inter, voglio vestire il nerazzurro. Io sono una prima punta, che sa adoperarsi anche come esterno, diciamo che sarei il Wayne Rooney di Rafa Benitez. Diciamo che mi adatterei a tanti ruoli” E lo stesso Balotelli potrebbe essere usato anche come pedina di scambio per uno scambio con il centrocampista spagnolo Cesc Fabregas.

Un calciatore che vorrebbe lasciare i Gunners dopo anni di insuccessi. Probabile destinazione il Barcellona, ma dopo il club catalano ci sarebbe l’Inter nei suoi desideri. Due squadre candidate tutte e due a fargli vincere la Champions League. Già ma se Balotelli se ne andasse, resterebbe sicuramente Maicon. L’Inter non potrebbe privarsi di due pezzi così pregiati contemporaneamente. Chi rischia invece di rimanere è Nicolas Burdisso. Se infatti il club milanese continuerà a chiedere 10 milioni di euro per la sua cessione alla Roma, difficilmente il club capitolino comprerà Burdisso e il giocatore argentino rimarrebbe a Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori