CALCIOMERCATO/ Juventus, Aogo incontro. In uscita Zebina, Grosso, Poulsen, Camoranesi

- La Redazione

Entro 48 ore potrebbe chiudersi l’operazione per il difensore dell’Amburgo

Aogo_R375_27apr10

Stringono i tempi e la Juventus ha capito che difficilmente riuscirà in questo calciomercato estivo a fare cessioni pesanti. Diego e Felipe Melo, i due maggiori indiziati all’inizio del mercato, hanno manifestato più volte l’intenzione di restare. La Juve deve assolutamente provare il rilancio dei due brasiliani. In verità l’ex Werder è stato oggetto di uno scambio con Dzeko, ma la trattativa non è mai decollata per le richieste onerose del Wolfsburg. Le uscite dei vari Zebina, Grosso, Poulsen e Camoranesi non possono portare grande denaro nelle casse bianconere: Marotta è disposto ad abbassare ulteriormente il costo del loro cartellino pur di liberarsi del peso degli ingaggi. Del Neri, comunque, è stato chiaro: si ritiene soddisfatto degli attaccanti, ma ha bisogno di un esterno di difesa e uno di centrocampo. Si tenta il tutto per tutto con l’Amburgo per Aogo.

Il suo procuratore è in questi giorni a Milano dove oggi o al massimo domani dovrebbe incontrare Beppe Marotta. Si tratterà capendo soprattutto le richieste del club tedesco, dove forse potrebbe finire Poulsen (il danese gradisce il calcio tedesco, ma non vuole andarsene dalla Juve senza le necessarie garanzie economiche) anche se la pista Liverpool sembra quella più concreta. Sembra lui infatti il sostituto di Javier Mascherano nel caso l’argentino si accasi all’Inter

 

(Luciano Zanardini)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori