EUROPEI NUOTO/ Cagnotto tuffi d’oro!

- La Redazione

La ragazza di Bolzano sale sul gradino più alto del podio

cagnotto_R375x255_210709
Tuffi in immagine di repertorio (Foto Ansa)

E’ oro, ancora oro. Tania Cagnotto conquista la medaglia più pregiata nella gara dei tuffi dal trampolino (1 metro l’altezza). La ragazza di Bolzano, sempre con il sorriso tra le labbra, ha disegnato una gara perfetta, senza sbavature. Ha costruito tuffo dopo tuffo la strada verso l’oro con le sue avversarie che mai hanno impensierito l’azzurro. Visibilmente commossa e contenta della prova, la ragazza dell’Alto Adige ha commentato ai microfoni di Rai Sport la sua impresa. «Ora che ho rotto il ghiaccio vado più tranquilla alla gara dai 3 metri: una è andata, ora voglio godermi le gare e l’atmosfera». Una sfida chiara per le prossime gare che la vedranno sicuramente come protagonista.

Per la tuffatrice è la decima medaglia in carriera vinta in competizioni continentali e soprattutto la sesta d’oro. Un elemento che fa capire come nella disciplina la Cagnotto sia una delle migliori. «Quest’anno mi agitavo troppo per gare poco importanti. Pensavo di essermi un po’ bloccata di testa, sentivo troppo peso, invece qui ho ritrovato i giusti stimoli. Dopo Roma ho avuto un’attenzione a cui non ero abituata: ho dovuto imparare e ci dovrò convivere».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori