ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Inter, Burdisso a Roma per Vucinic? Assolutamente no!

- La Redazione

Nessuna possibilità di poter vedere il montenegrino ad Appiano Gentile

Vucinic_R375_7mar09._phixr
Vucinic autore di una rete stasera (Foto Ansa)

Ogni giorno il calciomercato propone temi nuovi, a volte forse fantasiosi. Il tormentone Nicolas Burdisso regala sempre clamorosi colpi di scena. Il giocatore dell’Inter è da tempo obiettivo numero uno della società giallorossa. Il tecnico Ranieri vuole fortemente l’argentino per ricomporre la grande coppia di centrali con il brasiliano Juan. L’Inter però non vuole scendere sotto i 9 milioni di euro, mentre Daniele Pradè è disposto ad arrivare a 5,5. Nei giorni scorsi si è parlato dell’inserimento di qualche contropartita tecnica, in primis Andreolli, ma Patrick Bastianelli, procuratore dell’ex Primavera nerazzurra, ha smentito categoricamente. Tra le tante opzioni si è parlato anche di un’offerta dell’Inter alla Roma per Mirko Vucinic. Il cartellino di Burdisso più un conguaglio economico: questo era secondo rumors di calciomercato il piano dei nerazzurri.

Cosa c’è di vero? Niente, o quasi. Secondo informazioni raccolte da Il Sussidiario.net, il montenegrino piace all’Inter (e a molte società straniere), ma l’interesse dei nerazzurri non è andato oltre la semplice ammirazione. Di contatti veri e propri non ce ne sono stati. La Roma e l’entourage del calciatore non hanno ricevuto offerte vere e proprie. Vucinic gode di tutta la stima di Branca e soci ed anche il presidente Moratti ha spesso elogiato il giocatore giallorosso; ma la Roma ha blindato il calciatore e l’Inter al momento non si è fatta ufficialmente viva. Se i giallorossi acquisteranno Burdisso lo faranno tramite pagamento cash o inserendo qualche altra contropartita tecnica, certamente non Mirko Vucinic.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori