TROFEO TIM/ Stasera in campo. L’albo d’oro e le curiosità

- La Redazione

Tutti i vincitori delle precedenti edizioni del Trofeo Tim, questa sera la decima edizione

trofeotim_R375
Il logo del Trofeo Tim (Foto: ANSA)

Stasera torna il grande calcio con l’edizione 2010 del trofeo Tim. Si gioca a Bari. Inter priva di Santon, Motta, Muntari e Mariga, formazione ancora non decisa da Benitez che affronta con decisione questo evento, in vista soprattutto della Supercoppa italiana. Grande attesa anche per vedere all’opera i tre nuovissimi allenatori delle tre squadre, Allegri, Benitez e Del Neri.

Assente ovviamente anche Balotelli, ormai impegnato a Manchester. Il Trofeo Tim è una competizione estiva nata nel 2001 su idea della Tim che ne è tutt’oggi lo sponsor del torneo. Si tratta di un triangolare pensato per le tre squadre italiane che hanno vinto più di tutte, naturalmente Juventus, Milan e Inter. Il torneo si gioca in tre partite di 45 minuti ciascuna. In caso di pareggio si tirano i calci di rigore.

Vince la squadra che ottiene più punti al termine dei tre incontri; in caso di parità di punti totalizzati, il trofeo viene assegnato alla squadra che ha vinto più scontri diretti. Il punteggio è così determinato. Chi vince nel tempo regolamentare dei 45 minuti, ottiene tre punti. Se si vince ai calci di rigore, due punti. Se si perde ai calci di rigore si ottiene comunque un punto.
 

Se si perde nel tempo regolamentare, zero punti. La squadra che ha vinto più volte il trofeo è l’Inter, con cinque trofei conquistati. Segue il Milan, che è stata anche la squadra ad aggiudicarsi la prima edizione, con tre vittorie e infine la Juventus con una sola vittoria, quella relativa all’ultima edizione, quella del 2009.

 

Albo d’oro:

 

2001 – Milan

2002 – Inter

2003 – Inter

2004 – Inter

2005 – Inter

2006 – Milan

2007 – Inter

2008 – Milan

2009 – Juventus
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori