CALCIOMERCATO/ Inter, l’addio di Balotelli spinge Sculli verso Milano

- La Redazione

Il mercato nerazzurro pronto ad accogliere l’esterno del Genoa

sculli_R375x255_07nov08

Ieri è stato senza dubbio il giorno di Mario Balotelli. L’ormai ex talento dell’Inter è passato ufficialmente al Manchester City, scuotendo di fatto il mercato dell’Inter. I nerazzurri hanno incassato circa 28 milioni di euro dai “Citizens” più un eventuale bonus di circa 3 milioni di euro, per un totale di 31 milioni di euro. Archiviato il caso Balotelli, l’Inter ora inizierà il proprio calciomercato ed il primo acquisto è il genoano Beppe Sculli, esterno d’attacco che piace a Rafa Benitez. L’accordo con il Genoa, società amica, è già stato raggiunto, il giocatore si trasferirà a Milano dietro un pagamento di circa 4,5 milioni di euro mentre Sculli sottoscriverà un contratto da 1,5 milioni di euro a stagione.

Nello scacchiere tattico di Benitez, Sculli occuperà il ruolo di esterno d’attacco con ampi compiti difensivi, diventando, con le dovute proporzioni, il Kuyt della situazione. L’olandese infatti nel Liverpool di Benitez è sempre stato molto importante dal punto di vista tattico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori