CALCIOMERCATO/ Juventus, Diego, la mossa di Delneri: rivalutarlo e poi venderlo

Potrebbe lasciare Torino il trequartista brasiliano

02.08.2010 - La Redazione
diego_magliajuve_R375x255_23ago

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Rimane sempre incerto il futuro di Diego. Il trequartista brasiliano vorrebbe confermarsi in bianconero riscattandosi durante la stagione 2010-2011 ma la dirigenza della Juventus, insieme al tecnico Gigi Delneri, sembra pensarla diversamente. Secondo le indiscrezioni raccolte alcuni giorni fa  dalla  Gazzetta dello Sport, infatti, a Torino si starebbe puntando sulla rivalutazione del giocatore per poi rivenderlo al miglior offerente, molto probabilmente, un club tedesco.

Attenzione però all’opzione permanenza, sempre d’attualità. Non è infatti da escludere che Delneri possa rivalutare il giocatore e di conseguenza puntare su di lui. Diego è infatti un giocatore dalle indubbie qualità anche se in Italia non è riuscito a dimostrarle. Negli occhi dei supporters della Vecchia Signora rimangono comunque le grandi giocate in Bundesliga (c’è un gol da centrocampo memorabile) così come le due sfide eccellenti contro il Milan in Europa League.

Il brasiliano, intanto, continua a dichiarare di voler rimanere a Torino, smentendo le voci di una sua possibile partenza: «Sono molto contento per il risultato – ha detto ieri dopo la vittoria contro lo Shamrock . era importante iniziare bene la stagione. Si parla molto di una mia partenza dalla Juventus, ma è solo speculazione. Sono felice voglio onorare il mio contratto e conquistare a pieno la fiducia dell’allenatore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori