CALCIOMERCATO/ Napoli, Lucarelli, Ramirez, Cigarini: trattative al 2 agosto

- La Redazione

Sembra imminente l’arrivo del bomber livornese

Cigarini_R375_5mag09_phixr

Cristiano Lucarelli sempre più vicino al Napoli. Ed è successo un episodio molto particolare due giorni fa. Sul sito del club partenopeo, forse per colpa di un hacker o per un baco nel sistema è apparsa la scheda del centravanti livornese insieme agli altri giocatori del Napoli. Si potevano vedere le squadre della sua carriera, i suoi gol e tante altre cose. Anche Lucarelli è rimasto sorpreso ed ha così commentato. ” Non ne sapevo nulla, è stata una sorpresa anche per me. Comunque sviluppi sostanziali non ce ne sono nella trattativa. Di certo è stato un bell’errore, speriamo sia di buon auspicio”. Comunque l’ufficializzazione dell’acquisto dovrebbe avvenire nella giornata di domani. Il Parma in cambio dovrebbe ottenere il cartellino di Inacio Pià. Per quanto riguarda la cessione di Cigarini, tutto è ancora fermo. Nei giorni scorsi sembrava che tutto dovesse risolversi in poco tempo e che il centrocampista dovesse quindi sistemarsi in spagna. Ma come anticipato dal suo stesso procuratore, Giovanni Bia, da Siviglia non è arrivato più alcun segnale. La palla passa ora al Napoli che dovrà decidere come muoversi.

Sul fronte Gaston Ramirez, invece, arrivano notizie non positive. Sembra infatti ormai in dirittura d’arrivo l’operazione tra il giocatore uruguayano e il Bologna che avrebbe offerto circa 4.4 milioni di euro a Penarol. Il club di Montevideo ha chiesto 6 milioni per il cartellino del giocatore: l’accordo dovrebbe essere trovato a metà strada. Il Napoli aveva provato a fare un sondaggio, forte del rapporto con il suo procuratore, Betancour, lo stesso di Gargano. Tentativo andato a vuoto come ha confermato lo stesso Vincenzo D’Ippolito, che ha la procura per l’ Italia di Ramirez: «L’interesse rossoblù è reale e concreto. Posso solo dire che in Italia ritengo che Bologna sia la piazza giusta per l’ esplosione di questo talento».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori