SAMPDORIA-WERDER BREMA/ Palombo suona la carica. Si va verso il tutto esaurito

- La Redazione

Match ball per la Champions League della Sampdoria, chiamata a ribaltare il 3-1 dell’andata. Bagno di folla a Marassi

palomboR375_08ott08
Palombo, capitano Sampdoria (Foto Ansa)
Pubblicità

Partita decisiva per la Sampdoria in Champions League che domani sera torna a Marassi per affrontare i tedeschi del Werder Brema: bisogna ribaltare il 3-1 dell’andata. Non sarà facile ma la formazione blucerchiata vuole provarci e per questo può contare sulla spinta del proprio pubblico. Sarà probabilemte tutto esaurito: la febbre per questa partita è altissima, tanto che sono stati venduti già venduti 25.000 biglietti. E il capitano dei blucerchiati Amgelo Palombo accetta la sfida. Parla in un’intervista a La Gazzetta dello sport di questo match fondamentale per i colori sampdoriani. Sa che bisognerà fare una grande prova e dice al quotidiano rosa che tutta la squadra è pronta a fare l’impresa.

 

Perchè entrare nella fase a gironi è troppo importante. Sarebbe conquistare qualcosa di notevole a livello europeo e poi garantirebbe quegli introiti economici utili per la società genovese. Già poi cita Cassano. Un Cassano che in casa ha fatto sempre grandi cose. E potrebbe essere lui con Pazzini l’elemento decisivo per risolvere il match e allungare il cammino continentale del club blucerchiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori