CALCIOMERCATO/ Juventus, idee Kyrgiakos e Demichelis

- La Redazione

Il greco del Liverpool è nelle mire dei bianconeri

marotta_R375x255_05giu09
Pubblicità

L’estate e la sessione di mercato sono agli sgoccioli ma in casa Juventus si continua a lavorare per portare a Vinovo gli ultimi rinforzi da sottoporre alla cura di mister Delneri. Il reparto da integrare è quello difensivo e dopo il gentile rifiuto di Burdisso (vuole solo la Roma), i bianconeri hanno cambiato pista e nazionalità. Il nome nuovo per il reparto arretrato è quello di Sotirios Kyrgiacos, difensore del Liverpool e della nazionale greca.

L’ex Aek Atene e Panathinaikos ha 31 anni e potrebbe ricoprire il ruolo di “quarto”, non costituendo infatti una prima scelta. Arrivare a lui non sembra un’impresa impossibile, tutt’altro: il Liverpool ha acquistato il greco nel 2009 pagandolo 2 milioni di euro.

 

Oltre a Kyrgiakos, altri candidati a integrare il pacchetto difensivo bianconero sono Salvatore Bocchetti del Genoa (arriverebbe in prestito) e Kaladze (per il quale si era parlato di uno scambio con Grosso al Milan).

 

Pubblicità

Intanto dalla Germania rimbalzano alcune indiscrezioni. Il difensore argentino Martin Demichelis, attualmente in forza al Bayern Monaco, ha rifiutato la panchina nella prima gara di Bundesliga e a fine match ha dichiarato di voler lasciare il club tedesco. "Un ciclo è finito", ha detto il calciatore per il quale la Juventus potrebbe presto farsi sotto. Sembra infatti che il dg bianconero Marotta si sia già mosso per chiedere ai dirigenti del Bayern il prezzo del suo cartellino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori