CALCIOEMRCATO/ Roma, Burdisso. L’agente: “Nicolas vuole solo la Roma”

- La Redazione

Fernando Hidalgo torna a parlare e ribadisce la volontà del suo assistito. Ora la palla passa all’Inter

burdisso_roma_R375x255_06apr10

Forse ci siamo. La svolta per l’affare Burdisso potrebbe essere dietro l’angolo. Dopo diverse ore concitate in cui si pensava che la Roma avesse perso definitivamente il timone della trattativa, la società di Rosella Sensi si è rimessa in carreggiata e ha pareggiato l’offerta della Juventus assestando la propria proposta a 8 milioni di euro.

Positiva la reazione di Burdisso che, tramite il suo agente Fernando Hidalgo, ha accolto a braccia aperte la mossa strategica della Roma. “Ho telefonato a Paratici della Juve – dichiara Hidalgo a Sky Sport – e ho comunicato la nostra decisione: Nico vuole solo la Roma. Rispettiamo la Juve, ma con le stesse condizioni Nicolas vorrebbe andare alla Roma”.

 

Hidalgo fa sapere che la scelta del suo assistito è sempre quella: la Roma, punto e basta. Anche se, al momento, l’ultima parola spetta alla società nerazzurra, proprietaria del cartellino del difensore argentino. "Non vogliamo fare un danno economico all’Inter. – prosegue l’agente – Lui però vuole onorare la parola alla Roma. Arriviamo fino al momento di chiusura del mercato e vediamo l’Inter cosa deciderà".

 

Porte chiuse ai bianconeri che nelle ultime ore avevano lanciato il loro assalto al difensore. "Abbiamo bloccato l’accordo con la Juve, che lo aspettavo per le visite mediche. Il direttore Pradè – conclude Hidalgo – ci ha garantito poco fa che la Roma ha pareggiato l’oferta della Juventus".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori