CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic Raiola: accordo ancora lontano

- La Redazione

Il procuratore dello svedese raffredda gli animi e racconta lo stato della trattativa

Ibrahimovic_R375_25ago10

Arrivare a Zlatan Ibrahimovic non è un’impresa impossibile, ma certo non sarà una passeggiata. Un giorno dopo l’apertura ufficiale della trattativa “celebrata” in un noto ristorante di Barcellona da Galliani e Rossel, le voci e le ipotesi sul futuro dello svedese si scatenano e prendono il largo.

Nel frattempo torna a parlare anche l’onnipresente Mino Raiola, agente dell’attaccante ex Inter. Il procuratore, che tra l’altro cura anche gli interessi di Mario Balotelli, racconta a Radio24 lo stato dell’operazione. “È una trattativa difficile, le parti sono lontanissime da un accordo, siamo ancora nella fase di riscaldamento, di ricognizione”. Anche se, dalle sue parole, si intuisce che è solo l’inizio di una vicenda che potrebbe andare fino in fondo. “Ibrahimovic – sottolinea Raiola – sta seguendo ovviamente l’evoluzione della trattativa”.

 

"Sarà una settimana lunga – conclude l’agente dello svedese -, fatta di incontri e riunioni, ma Ibrahimovic, per sua fortuna, non ha un club che gli chiede di andarsene. Quindi resta sereno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori