SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE/ Milan ecco il girone e le insidie per i rossoneri

- La Redazione

I rossoneri beccano l’insidia Real e ritrovano Josè Mourinho

ronaldinho_gioia_R375x255_03nov09

Girone di ferro per il Milan che in un solo colpo pesca la bestia nera della seconda fascia, quella che, almeno moralmente, è considerata una testa di serie per eccellenza. Il Real Madrid di Josè Mourinho sarà la prima delle tre sfidanti con cui il team di Allegri dovrà vedersela per il passaggio del turno. Nel gruppo G anche gli olandesi dell’Ajax e i rappresentanti d’Oltralpe dell’Auxerre. Inutile citare qualche stella del Real Madrid visto che la squadra spagnola è un concentrato di qualità allo stato puro. Oltre ai ben noti galacticos Cristiano Ronaldo e Higuain, i campioni del mondo Casillas e Xabi Alonso, ci sono anche i nuovi arrivati Ozil, Carvalho e Di Maria. Fuori dai giochi il grande ex di turno Kakà che, a causa di un infortunio, sarà lontano dai campi per qualche mese.

Nel gruppo europeo del Milan figura anche l’Ajax, club olandese dalla storia altisonante. Il club di Amsterdam, detentore di quattro Champions League e una coppa Uefa, non è certo la corazzata degli anni 70-80 ma può comunque vantare un organico di tutto rispetto nel quale svettano, tra gli altri, il bomber uruguaiano Luis Suarez (già cercato dal Milan) e Gregory Van Der Wiel, giovanissimo talento olandese nelle mire di mezza Europa. Infine c’è l’Auxerre che negli ultimi anni non ha brillato nell’Europa che conta. Nel 2006 la compagine francese, dal cui vivaio proviene Philippe Mexes, è stata eliminata in coppa Uefa nella fase a gironi dal Livorno perdendo in casa per 1-0 con un gol di Cristiano Lucarelli.

 

(Marco Fattorini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori